Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Il giorno della Memoria

«La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, “Giorno della Memoria”, al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati».

E' difficile parlare ai bambini di barbarie, morte, terrore e persecuzione, ma raccontare loro la Shoah è un dovere che serve proprio a non dimenticare le sofferenze di allora, per saper scegliere di evitare nuove sofferenze oggi, ad altri popoli e ad altre persone, in qualsiasi parte del mondo.

Gli alunni di tutta la scuola sono stati coinvolti in varie attività:

- visione del cartone animato "La stella di Andra e Tati"

- sintesi del documentario "Viaggio senza ritorno" di A. Angela

- visione del documentario "Giornata della memoria" dal sito ScuolaZoo.com

- ascolto della "Testimonianza della senatrice Liliana Segre" dal sito del Miur

- produzioni grafiche di disegni e cartelloni di sintesi

- lettura di brani e poesie con verbalizzazioni e commenti spontanei

 

Scuola d'Infanzia plesso Gulliver

 

Albo on line

albo on line

 
Vai all'inizio della pagina